Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Gianluca Vacchi rompe il silenzio dopo le polemiche: «Contro di me affermazioni false e offensive»

L’imprenditore e influencer replica agli attacchi: «Ho dato mandato ai miei legali di tutelarmi in tutte le sedi competenti»

Gianluca Vacchi passa al contrattacco. Dopo le polemiche nate dalle accuse di sfruttamento che gli sono state rivolte da una sua ex colf, e dopo gli appelli rivolti da utenti Instagram ad Amazon perché ritiri la docuserie Gianluca Vacchi: Mucho Más, l’imprenditore e influencer ha commentato: «Sono state diffuse, in modo fuorviante, numerose affermazioni false e gravemente offensive, anche riguardo a fatti per i quali non è mai stata presentata alcuna denuncia e che non costituiscono oggetto dei procedimenti giudiziari» in corso. Vacchi, quindi, ha detto di avere «dato mandato ai miei legali di tutelarmi in tutte le sedi competenti». L’ex colf di Vacchi ha avviato una causa al tribunale del Lavoro di Bologna, mentre una coppia di domestici ha impugnato un licenziamento. Nei loro confronti Vacchi ha sporto una denuncia alla Procura bolognese.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: