Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Processo Depp-Heard, l’attrice annuncia ricorso contro il verdetto

Ieri la sentenza che ha stabilito che Amber Heard dovrà versare all’ex marito un risarcimento di 10 milioni di dollari

Amber Heard presenterà ricorso in appello contro il verdetto arrivato ieri nell’ambito del processo contro Johnny Depp. Lo ha fatto sapere Alafair Hall, portavoce dell’attrice, al New York Times, dopo che il tribunale ha condannato Heard per diffamazione. Il risarcimento che Heard deve versare a Depp è lontano dai 50 milioni di dollari chiesti dall’attore: sarà di 10 milioni, dopo che la giuria aveva inizialmente fissato la cifra a 15 milioni. L’attore 58enne ha portato l’ex moglie Heard in tribunale per un op-ed comparso sul Washington Post. Nell’articolo l’attrice dichiarava di essere stata oggetto di violenze domestiche. La giuria ha dato ragione a Depp. In seguito alla sentenza l’attore ha dichiarato: «Dopo sei anni la giuria mi ha ridato la vita: sono davvero grato». Heard si è invece definita «distrutta» dal fatto che «la montagna di prove [presentate] non sia stata sufficiente per contrapporsi al potere smisurato e all’influenza del mio ex marito».


Leggi anche: