Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’agguato con lo spray al peperoncino nel liceo di Rimini: due ragazzi in ospedale

Un 18enne si è presentato nella scuola Giulio Cesare Manara Valgimigli di Viserba e se l’è presa con due coetanei

Un 18enne si è presentato nel liceo linguistico Giulio Cesare Manara Valgimigli di Viserba a Rimini e ha mandato al pronto soccorso due coetanei usando lo spray al peperoncino. Il ragazzo, che studia in un altro istituto, si è presentato alle 11,30 in giardino quando tutti gli studenti stavano festeggiando la fine dell’anno scolastico. Ha approcciato i due ragazzi, con i quali aveva già avuto dissapori in passato e ha spruzzato il peperoncino in faccia. Dalla scuola sono stati chiamati i soccorsi e un’ambulanza ha trasportato i due ragazzi al pronto soccorso dove sono stati medicati. Il 18enne potrebbe finire indagato per lesioni.


Leggi anche: