Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Napoli, i capricci di Fabian Ruiz tra rinnovo e addio

Il centrocampista sogna di tornare in Spagna con la maglia di Real o Atletico Madrid. Ma De Laurentiis è pronto a dare battaglia

Luciano Spalletti rischia di dover gestire un altro caso spinoso. Perché dopo essersi ritrovato a fare i conti con l’addio di Insigne – questione che ha tormentato non poco la stagione azzurra – a breve potrebbe esplodere la grana Fabian Ruiz. Lo spagnolo infatti sembra intenzionato a tornare in patria ma per lasciarlo andare Aurelio De Laurentiis, che non vorrebbe venderlo in Italia, chiede almeno 30 milioni. Fabian Ruiz vorrebbe fare il definitivo salto di qualità e iniziare a giocare la Champions League con un top club europeo. Per questo in cima alla lista dei desideri del centrocampista ci sono Real e Atletico Madrid: il problema però è che al momento nessuno si è fatto avanti mettendo sul piatto la cifra richiesta dal Napoli. In Italia il giocatore è sui radar della Juventus ma, anche in questo caso, non sono stati mossi ancora passi ufficiali.


No al rinnovo

FABIAN RUIZ (NAPOLI)
ANSA | Il centrocampista spagnolo del Napoli ex Betis Siviglia Fabian Ruiz

Il Napoli considera Ruiz un giocatore centrale nel progetto e ha già proposto due volte il rinnovo: in entrambi i casi però l’offerta non è stata presa in considerazione. Il contratto dell’ex Betis scade tra un anno ed il rischio di arrivare ad uno scontro è concreto: se l’obiettivo dell’entourage è quello di portare l’accordo a scadenza per poter scegliere in tranquillità la miglior offerta sul calciomercato, dovrà prima fare i conti con il club. Il ds Giuntoli ha già messo le cose in chiaro. In caso di comportamenti scorretti il giocatore potrebbe anche finire ai margini del gruppo.


Leggi anche: