Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

M5s, anche Fico contro Di Maio: «Noi da sempre legati a Ue e Nato, contro di lui tutto il partito»

Il presidente della Camera: sulla risoluzione troveremo un accordo

Nessun Conte-Di Maio, ma Di Maio-M5s. Il presidente della Camera Roberto Fico interviene oggi sullo scontro tra il ministro degli Esteri e l’ex Avvocato del Popolo schierandosi dalla parte di Conte.« Non c’è nessun Conte-Di Maio, state sbagliando prospettiva», sostiene Fico parlando con i giornalisti a Napoli. «L’unica cosa che c’è è, al massimo, Movimento-Di Maio – ha aggiunto – perché attaccare il M5s su posizioni che non sono in discussione dispiace a tutta la comunità del Movimento. È questo il punto». Fico dice che non vuole parlare della possibile espulsione di Di Maio, ma attacca il ministro degli Esteri: «Non capisco perché nel Movimento ci sono questi attacchi su Ue e Nato in questo momento. Subiamo una cosa che secondo me è mistificatrice, non aderente alla realtà del M5S rimasto sempre legato a Ue e Nato». Mentre sulla risoluzione è convinto che si troverà un accordo: «Va rispettato il Parlamento, le forze politiche che sono in Parlamento, e va rispettato il lavoro che i gruppi fanno, anche con il governo, quando ci sono delle risoluzioni. In queste ore si sta lavorando, non ci sto lavorando io, e poi si andrà in aula – aggiunge – le forze politiche troveranno un punto di caduta».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: