Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ivana Trump, mistero sulla morte dell’ex moglie di Donald: il corpo trovato in fondo alle scale

Esclusa l’ipotesi di una rapina, gli inquirenti sospettano che abbia avuto un malore

Non sono ancora state chiarite le cause della morte di Ivana Trump. La prima moglie dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stata trovata senza conoscenza in fondo alle scale della sua casa di New York. Lo ha dichiarato una fonte alla testata online Radar, che ha poi concluso dicendo che i soccorsi arrivati intorno a mezzogiorno del 14 luglio non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Non c’è ancora ufficialità sul fatto che l’imprenditrice di 73 anni sia morta per attacco cardiaco come ha riportato Abc.


La polizia, infatti, sta ancora indagando sulla possibilità di una caduta nel suo appartamento nell’Upper East Side, di fronte a Central Park. Intanto, il medico legale sta verificando quale ruolo ha avuto l’eventuale caduta, se abbia contribuito in modo significativo alla morte o se sia stata solo conseguenza del malore. Il New York Times scrive che nell’abitazione di Ivana Trump non sono stati trovati segni di effrazione e che la morte appare accidentale.


Chi era Ivana Trump

L’ex modella cecoslovacca era stata fotografata l’ultima volta per le strade di Manhattan lo scorso 22 giugno. È stata sposata con Trump per 15 anni, dal 1977 al 1992, e con lui ha avuto tre figli: Donald Jr., Ivanka ed Eric. «Era una donna meravigliosa, bellissima e straordinaria, che ha condotto una vita fantastica e stimolante», ha scritto l’ex presidente sulla sua piattaforma Truth Social.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: