Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Omicidio sul set di Law & Order, ucciso un membro della troupe durante un sopralluogo

La vittima si trovava in macchina attorno alle 5 del mattino e stava controllando che i divieti di parcheggio ottenuti per le riprese venissero rispettati, quando una persona si è avvicinata all’auto, gli ha aperto la portiera e gli ha sparato

«Uno dei nostri dipendenti è stato vittima di un atto criminale ed è morto». È l’annuncio congiunto delle case cinematografiche Nbc e Universal Studios in un comunicato ufficiale. Un membro della troupe di Law and Order: Organized Crime è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Brooklyn, nel quartiere di Greenpoint, dove avrebbero dovuto girare la serie a breve. La vittima si trovava in macchina attorno alle 5 del mattino e stava controllando che i divieti di parcheggio ottenuti per le riprese venissero rispettati, quando una persona si è avvicinata alla sua auto, gli ha aperto la portiera e gli ha sparato. Aveva 31 anni e, al momento, non si hanno notizie in merito alle motivazioni dell’omicidio. Le autorità stanno indagando per delineare l’esatta dinamica del delitto. La serie poliziesca Law and Order si concentra attorno al personaggio di Elliot Stabler che, dopo esser diventato vedovo, torna al dipartimento di polizia di New York per alcune indagini contro la criminalità organizzata.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: