Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, spari all’aeroporto Love Field di Dallas: la sospettata ora si trova in ospedale

Secondo le prime indiscrezioni, avrebbe aperto il fuoco una 37enne. Non ci sono altri feriti oltre a lei

Sarebbe momentaneamente «al sicuro» lo scalo dell’aeroporto Love Field di Dallas, in Texas, dove poco fa una sparatoria ha bloccato i voli in arrivo. L’ha riportato Nbc citando fonti informate. Secondo le prime indiscrezioni dell’emittente televisiva statunitense Cbs, sarebbe stata una donna di 37 anni ad aprire il fuoco sparando vicino alla biglietteria dell’aeroporto. La donna sarebbe stata fermata da un agente che l’avrebbe ferita e ora si troverebbe in ospedale. Si tratterebbe dell’unica persona rimasta ferita nell’incidente all’aeroporto, dove solitamente fanno scalo i voli Southwest Airlines e che è stato il più grande della città texana fino al 1974, quando aprì il Dallas-Forth Worth International Airport.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: