Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Emergenza caldo, oggi 13 città da bollino rosso: da domani i primi cali di temperatura

L’ondata di calore si abbatte ancora sul centro Italia e sulla Sicilia. Si respira al Nord, dove le principali città registrano un bollino giallo, che passerà al verde nei prossimi giorni

Ancora bollino rosso per le ondate di calore in 13 città del centro Italia e della Sicilia. I centri urbani con il livello massimo di allerta, oggi 26 luglio, sono Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo. A dare l’allarme il Bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute, che monitora 27 città. La situazione dovrebbe migliorare nei prossimi due giorni almeno a Viterbo, Civitavecchia, Latina e Cagliari, mentre il bollino rimarrà rosso per tre giorni di seguito nelle altre città. Si respira invece al nord, dove Torino, Trieste, Venezia, Verona, Milano, Brescia, Bologna e Bolzano registrano un bollino giallo, che passerà al verde il 27 e il 28 luglio. Le ondate, precisa l’autorità sanitaria, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a alti tassi di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. «Queste condizioni climatiche – si legge – possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: