Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Afghanistan, operazione Usa contro al Qaeda: «Ucciso il leader al Zawahiri»

Era a capo dell’organizzazione terroristica dal 2011. Nelle prossime ore Biden parlerà alla nazione

Il leader di al Qaeda, Ayman al Zawahiri, è stato ucciso in una operazione Usa in Afghanistan. A riportarlo è Bloomberg, dopo che una fonte della Casa Bianca aveva dichiarato: «Durante il fine settimana gli Stati Uniti hanno condotto un’operazione antiterrorismo contro un significativo target di al Qaeda in Afghanistan. L’operazione è stata un successo e non ci sono state vittime civili». Nella notte italiana è previsto un discorso alla nazione del presidente statunitense Joe Biden, che fornirà i dettagli dell’operazione. Al Zawahiri, 61 anni, era a capo di al Qaeda dal 2011, quando prese il comando a seguito dell’uccisione di Osama bin Laden. In un video pubblicato nel giugno di quell’anno, Al Zawahiri si era impegnato a proseguire il suo operato.


Immagine in copertina: EPA/AL ARABIYA TELEVISION


Continua a leggere su Open

Leggi anche: