Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, 10 morti per un incendio in Pennsylvania: erano i familiari del pompiere chiamato per l’emergenza

La polizia indaga sulle cause del rogo. I suoi due figli erano in visita dagli zii per l’estate

Brucia una casa a Nascopek in Pennsylvania. Dieci i morti, di cui tre bambini di 5,6 e 7 anni. Tra i vigili del fuoco chiamati su posto, uno di loro rimane scioccato da quanto si trova di fronte agli occhi: le vittime erano la sua famiglia. Si tratta di Harold Baker, che ha riferito la notizia all’agenzia di stampa Associated Press. I morti erano i suoi due figli, il suocero, il cognato, 3 nipoti e altri 2 parenti. Secondo quanto ha riferito, i bambini non vivevano in quella casa, ma erano lì per l’estate dagli zii, riporta la Bbc. Tre sono i sopravvissuti – tutti adulti – e i corpi delle vittime sono stati tutti estratti dall’abitazione. Le cause dell’incendio non sono ancora note. Il governatore della Pennsylvania, Tom Wolf, si è detto affranto e ha espresso solidarietà ai parenti delle vittime. Sono in corso le indagini della polizia del posto.


Foto copertina: Twitter


Continua a leggere su Open

Leggi anche: