Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Gina Lollobrigida, la star del cinema che tenta ancora l’avventura politica. A 95 anni si candida a Latina per Italia sovrana e popolare

Nel 1999 era nei Democratici di Prodi per le europee. Ottenne 10 mila preferenze ma non riuscì ad essere eletta

La capolista al collegio uninominale del Senato a Latina, e anche altre circoscrizioni nel plurinominale proporzionale, per Italia sovrana e popolare sarà Gina Lollobrigida. L’attrice romana per decenni icona del cinema italiano e apprezzata talmente tanto anche a Hollywood da aver ottenuto nel 2018 una stella tutta sua sulla Walk of Fame, correrà a 95 anni per la lista che riunisce il Partito comunista, Patria socialista, Azione civile, Ancora Italia e Riconquistare l’Italia. La notizia è stata confermata all’Ansa dall’ex M5S e ora senatore del Partito comunista Emanuele Dessì che poi, a Repubblica, confessa l’orgoglio «di avere con noi una donna che ha fatto la storia del cinema italiano negli ultimi 60 anni». Isp spera con questa mossa di poter raggiungere la soglia del 3 per cento necessaria per entrare in Parlamento. Per Lollobrigida non si tratta della prima esperienza politica. Nel 1999, infatti, si candidò nella circoscrizione dell’Italia centrale sia in quella meridionale con la lista dei Democratici di Romano Prodi per le elezioni europee. Ottenne in tutto circa 10 mila preferenze, non abbastanza per venire eletta.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: