Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Pakistan, spaventosa inondazione devasta il Nord del Paese: quasi mille morti, decine di edifici crollati – Il video

Il bilancio è di oltre 900 vittime. Tra le strutture crollate anche un hotel da 150 camere

Disastro naturale in Pakistan, dove le piogge monsoniche stanno facendo inondare i fiumi a Nord del Paese. L’acqua sta devastando le abitazioni dell’area, mentre il bilancio provvisorio delle vittime si avvicina a quota mille. Molti fiumi a Khyber Pakhtunkhwa hanno rotto gli argini, e la forza dell’acqua ha causato il crollo di decine di edifici, tra cui quello di un hotel da 150 camere.


Le migliaia di persone che risiedono nella zona hanno ricevuto l’ordine di abbandonare le proprie case. Soltanto quest’anno, hanno affermato i funzionari locali, le inondazioni monsoniche hanno colpito oltre 33 milioni di pachistani – un abitante su 7 -, distruggendo o danneggiando gravemente quasi un milione di case.


Gli eventi estremi sarebbero paragonabili a quelli del 2010, anno delle peggiori inondazioni mai registrate, che causarono la morte di duemila persone, sommergendo circa il 20% dell’intero Paese.

Immagine di copertina: EPA/ARSHAD ARBAB

Continua a leggere su Open

Leggi anche: