Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Napoli, 13enne precipita dal quarto piano: avrebbe provato a sistemare il cavo della tv

I militari della stazione locale, allertati dal 112, hanno trovato il corpo del giovane a terra

E’ morto sul colpo il tredicenne precipitato dal quarto piano, dalla finestra di casa sua, questa mattina, non lontano da Napoli. È successo a Gragnano, nella provincia del capoluogo partenopeo, oggi 1 settembre. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione locale, allertati dal 112, e hanno trovato il corpo del giovane a terra. Il personale del 118, arrivato in un secondo momento, ne ha constatato il decesso. Sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri, ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che il ragazzo si fosse sporto nel tentativo di aggiustare il cavo dell’antenna tv. Avrebbe poi perso l’equilibrio e sarebbe caduto. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: