Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il boom del prezzo del gas con lo stop a Nord Stream: 275 euro al MWh, +28%

L’euro tocca i minimi sul dollaro. I future TTf in crescita

In grande crescita il prezzo del gas sul mercato di Amsterdam dopo lo stop al Nord Stream comunicato venerdì a mercati chiusi da Gazprom. I future Ttf, punto di riferimento per il prezzo del gas in Europa, arrivano a 275 euro al megawattora in avvio di contrattazioni, con un rialzo del 28% rispetto alla chiusura di 214,7 euro di venerdì. Intanto l’euro tocca i minimi sul dollaro a 0,99: la valuta europea ha perso lo 0,70% fino a 0,9884 su quella statunitense stamani sui mercati alle 05.35 Gmt (le 07.35 italiane), il livello più basso dal dicembre del 2002. La caduta dell’euro segue l’annuncio di Mosca, prima del weekend, sul taglio delle forniture di gas alla Germania e all’Europa attraverso il gasdotto del mar Baltico. La caduta dell’euro sul dollaro continua dall’inizio dell’anno. A causa dell’incertezza economica innescata dopo l’invasione russa in Ucraina.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: