Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Scontro tra treni dopo un passaggio con il semaforo rosso in Croazia: 3 morti e 11 feriti

Il premier croato: tra i feriti molti stranieri

Un incidente ferroviario è avvenuto ieri sera in Croazia provocando 3 morti e 11 feriti, alcuni dei quali gravi. La collisione si è verificata tra un treno passeggeri e un convoglio merci fermo fra le stazioni Okucani e Nosvka. Le Ferrovie statali croate (Hzz) hanno confermato la sciagura. Il primo ministro croato Andrej Plenkovich, dopo aver visitato il luogo dell’incidente ferroviario di Tessa, ha dichiarato che, secondo i dati attuali, tre persone sono rimaste uccise e 11 ferite. Nessuno è in pericolo di vita. «Molte persone ferite sono cittadini croati e molti sono stranieri», ha confermato Plenkovich. L’incidente è avvenuto perché il treno passeggeri è passato con il semaforo rosso e ha colpito il treno merci che si era fermato a causa di un guasto nella città di Rajich.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: