Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Di Maio vola come Jennifer Grey in Dirty dancing, i “balli proibiti” del ministro in una trattoria di Napoli – Il video

Durante la sua visita nel capoluogo campano, il leader di Impegno Civico si è lasciato andare in una prova di danza a pranzo

Nei sondaggi finché sono stati noti stentava a decollare, ma alle feste vola che è una meraviglia. È facile fare dell’ironia quando il ministro degli Esteri in carica, nonché ex vice premier, e leader di un partito danza sulle note della colonna sonora di Dirty Dancing. Luigi Di Maio si è esibito nei suoi balli proibiti durante il pranzo in una trattoria di Napoli, dopo aver fatto un giro in città. Tra chi lo applaudiva, chi lo contestava e chi gli offriva un café, Di Maio ha voluto anche farsi scattare qualche foto con la maglia di Maradona. Poi tutti a mangiare da Nennella, nel cuore dei Quartieri spagnoli. Con le casse che cantavano The time of my life di Bill Medley e Jennifer Warnes, i camerieri della trattoria hanno sollevato il ministro cercando di emulare la famosa presa di Patrick Swayze. Di Maio non sarà Jennifer Grey, ma l’esibizione ha comunque raccolto gli applausi dei presenti e qualche battuta nei social.


Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


Continua a leggere su Open

Leggi anche: