Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Venezuela, il momento in cui il fulmine colpisce una raffineria e provoca un vasto incendio – Il video

I vigili del fuoco riferiscono che il 95% delle fiamme sono state spente

Un fulmine ha colpito una vasca di trattamento delle acque di una raffineria in Venezuela, più precisamente a Puerto La Cruz nello Stato di Anzoátegui. Divampato ieri, 19 settembre, il rogo è continuato durante notte. I vigili del fuoco riferiscono che «il 95% delle fiamme sono state spente». L’incendio è scoppiato perché «il fulmine ha colpito una vasca in cui vi sono residui di idrocarburi». A riferirlo è ministro del Petrolio venezuelano, Tarek El Aissami, che l’ha definito un «incendio notevole» che, però, non ha provocato vittime. Nella notte e in queste ore sui social stanno circolando foto e video del rogo e mostrano un’enorme colonna di fumo alzarsi dalla raffineria. Secondo quanto riportano le testate locali, anche il 20 ottobre 2016 si verificò un incendio simile nella raffineria di Puerto La Cruz in cui le autorità e i soccorsi fecero evacuare gran parte della abitazioni circostanti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: