Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

125 morti in Indonesia per una partita di calcio: gli scontri, l’invasione di campo, i lacrimogeni – Il video

Le riprese video dei canali di notizie locali hanno mostrato persone che si precipitavano in campo nello stadio di Malang e immagini di sacchi per cadaveri

Almeno 125 persone sono morte nella città di Malang, nella provincia indonesiana di Giava Orientale in Indonesia, a causa degli scontri scoppiati in uno stadio al termine di una partita di calcio. In precedenza si era parlato di un numero diverso: «nell’incidente sono morte 174 persone, due delle quali sono agenti di polizia. Trentaquattro persone sono morte all’interno dello stadio e le altre sono morte in ospedale», ha dichiarato il capo della polizia di Giava Orientale, Nico Afinta. I dati sono ancora provvisori. La ricostruzione della polizia sostiene che i tifosi dell’Arema Fc hanno invaso il capo dopo che la loro squadra aveva perso per 3 a 2 contro il Persebaya Surabaya. Una sconfitta attesa da più di due decenni. Gli agenti hanno sparato lacrimogeni. Molte vittime sono state calpestate a morte mentre cercavano una via di fuga. Le riprese video dei canali di notizie locali hanno mostrato persone che si precipitavano in campo nello stadio di Malang e immagini di sacchi per cadaveri. Le immagini hanno mostrato persone prive di conoscenza mentre venivano portate via da altri tifosi.


La Commissione per i diritti umani del paese ha annunciato che vuole indagare sulla sicurezza in campo. In un post su Instagram il ministro dell’Interno indonesiano Mahfud ha dichiarato che lo stadio era pieno oltre le sue capacità. E che sono stati venduti 42 mila biglietti mentre l’impianto contiene al massimo 38 mila persone. La Federcalcio indonesiana (PSSI) ha dichiarato che la BRI Liga 1 ha sospeso le partite per una settimana. Il ministro dello Sport e della Gioventù Zainudin Amali ha detto che sta investigando sull’organizzazione della partita e sulle presenze allo stadio. «Torneremo a vietare il pubblico nelle partite? È una possibilità». L’Indonesia ospiterà la Coppa del Mondo FIFA under 20 a maggio e giugno del prossimo anno. Ed è uno dei tre paesi candidati a ospitare la Coppa d’Asia del prossimo anno.


Video di Utkarsh Sing su Twitter

Continua a leggere su Open

Leggi anche: