Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Blockchain, risparmio, investimenti: la finanza semplice spiegata da Marco Montemagno

Il progetto di educazione finanziaria Edufin 3.0 promosso da Banca Generali con l’imprenditore digitale molto seguito sui social

Si svilupperà per un intero anno, con un appuntamento ogni settimana, il progetto di educazione finanziaria Edufin 3.0 promosso da Banca Generali e l’imprenditore digitale Marco «Monty» Montemagno. Sarà proprio l’influencer a condurre chiacchierate informali con esperti internazionali, ma anche con sportivi, attori, personaggi dello spettacolo ed educatori che proveranno a diffondere una cultura positiva verso il mondo degli investimenti e a chiarire quei concetti basilari del mondo economico finanziario che ormai fanno parte della quotidianità di tutti. I video delle intervista di un’ora l’una saranno disponibili sul canale YouTube di Marco Montemagno, per poi essere declinati come podcast su Spotify. E inevitabilmente sui social, dove sarà l’influencer a diffondere pillole estratte dalle sue chiacchierate per riuscire a intercettare anche i risparmiatori del futuro.


Il progetto infatti si rivolge a un pubblico di ogni età, dalle nuove generazioni fino a quelle più mature. Accomunate loro malgrado in Italia da una conoscenza troppo spesso lacunosa in tema di educazione finanziaria. «Le classifiche internazionali ci collocano fanalino di coda tra i Paesi Ocse nella comprensione degli strumenti e delle dinamiche economico-finanziarie – ricorda l’amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa – privandoci della possibilità di valorizzare maggiormente quella straordinaria stampella sociale che rappresenta oggi il risparmio e di avvicinarne ancor più il contributo a supporto dell’economia».


E che ci sia bisogno di capirne di più lo ricorda lo stesso Montemagno quando spiega che «da anni la mia community mi chiede approfondimenti sul tema dell’educazione finanziaria». Edufin 3.0 è sviluppato in collaborazione con Meta, che aprirà spunti sui futuri trend del risparmio in contesti innovativi come il metaverso, oltre che Pictet AM, divisione di asset management del Gruppo Pictet, uno dei principali gestori patrimoniali e del risparmio indipendenti in Europa, e Vontobel AM, leader europeo nelle soluzioni di investimento per clienti privati e istituzionali, che metteranno a disposizione la loro esperienza nel mondo dei mercati azionari e degli strumenti di investimento. Ci sarà inoltre Conio, il principale wallet italiano per la negoziazione di Bitcoin, e Algorand, protocollo proof-of-stake a supporto delle criptovalute, che forniranno informazioni sui trend che caratterizzano il mondo delle monete digitali e della blockchain.