Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Samantha Cristoforetti come in «2001: Odissea nello spazio»: la camminata con le scarpe in velcro “in assenza di gravità” – I video

La comandante della Stazione Spaziale Internazionale cita una scena del capolavoro di Stanley Kubrick con le sue scarpe speciali

La comandante della Stazione Spaziale Internazionale Samantha Cristoforetti non smette di stupire. Dopo aver omaggiato l’icona di Star Trek, Kathryn Janeway, prima donna alla guida della Flotta Stellare, dopo essersi messa nei panni della pilota Starbuck della serie Battlestar Galactica e, successivamente, quelli della dottoressa Stone, interpretata da Sandra Bullock nel film Gravity, AstroSamantha colpisce ancora. E lo fa mettendosi nei panni dell’assistente di volo della PanAm, simulando una scena tratta dal grande capolavoro di Stanley Kubrick, 2001: Odissea nello spazio. Nel film originale, infatti, l’assistente di volo indossa un’uniforme bianca e delle speciali scarpe con la suola ricoperta in velcro, in modo da poter aderire al pavimento della navicella. La scena del film riproposta da Cristoforetti è quella in cui l’assistente di volo cammina lungo il lato di un muro rotondo. Kubrick, nella realizzazione del film, è riuscito a ottenuto l’effetto utilizzando un set rotante. Da qui l’idea di vedere se nello spazio, effettivamente, ciò è possibile. In un tweet, Cristoforetti ha scritto: «Devo scoprirlo… si può davvero camminare nello spazio con le scarpe con il velcro?». Successivamente, la comandante dell’Iss ha pubblicato un video, in cui Cristoforetti, di bianco vestita e incappucciata e con le scarpe in velcro, ripropone perfettamente la scena della camminata contenuta nel film del 1968 di Stanley Kubrick. Insomma, la comandante Cristoforetti non solo splende per le sue capacità e abilità da astronauta, ma si dimostra nuovamente una formidabile divulgatrice scientifica, che sa unire scienza e divertimento, coinvolgendo e accompagnando il pubblico terrestre alla scoperta dell’esplorazione dello spazio.


Foto e video in copertina: Twitter / Samantha Cristoforetti / ESA


Continua a leggere su Open

Leggi anche: