Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Milano, fermato per la terza volta in 3 giorni un rapinatore di 12 anni: gli ultimi furti davanti alla Stazione Centrale

Il ragazzino non è imputabile ed è stato affidato a una comunità per minori. Da cui continua a scappare

A Milano un 12enne è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di rapina. È la terza volta solo negli ultimi tre giorni. Il minore, di origine marocchine, non è imputabile e dopo essere stato segnalato all’autorità giudiziaria è stato più volte affidato a una comunità per minori, da cui però continua a scappare. Nella notte tra il 14 e il 15 ottobre è stato bloccato dai militari in piazza Duca d’Aosta, davanti alla Stazione Centrale, dopo aver derubato due turisti giapponesi di una valigia lasciata per pochi attimi incustodita. In pochi minuti i carabinieri hanno trovato il 12enne che aveva ancora con sé una telecamera che era contenuta nella valigia – che non è stata trovata – oltre a un cellulare e a una carta di credito sottratti poco prima a un’altra vittima. Nei giorni scorsi il ragazzo era stato fermato per aver rapinato un turista americano del suo Rolex e per aver scippato una studentessa della collanina. Per l’ennesima volta, questa notte è stato riportato in comunità.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: