Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Camera, il governo Meloni ottiene la fiducia: 235 voti a favore, 154 contrari e 5 astenuti

Una giornata molto lunga, iniziata con le dichiarazioni programmatiche della presidente del Consiglio e conclusasi con la chiama dei deputati. Domani, 26 ottobre, stesso iter al Senato

Il primo dei due voti di fiducia del parlamento – necessari affinché il governo Meloni entri nel pieno delle sue funzioni – è arrivato alle ore 20.35 di martedì 25 ottobre. L’Aula di Montecitorio ha dato 235 voti a favore, 154 voti contrari e 5 astensioni alla mozione di fiducia presentata dai capigruppo della maggioranza di centrodestra alla Camera. La quota della maggioranza era fissata a 195. Domani, quasi lo stesso iter a Palazzo Madama: alle 13 è prevista la discussione dei senatori sulle dichiarazioni programmatiche che Giorgia Meloni ha già consegnato. Alle 16.30 circa, la presidente del Consiglio farà la sua replica. Poi ci saranno le dichiarazioni di voto – c’è particolare attesa per gli interventi di Silvio Berlusconi e Matteo Renzi -, e infine, la votazione nominale con appello.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: