Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! Questo video non mostra una recluta della mobilitazione militare russa

La clip viene usata per sostenere che le reclute della mobilitazione russa siano ridicole, ma si tratta di un video precedente all’invasione in Ucraina

Nelle ultime settimane il conflitto tra Russia e Ucraina ha preso una nuova piega. L’Ucraina ha iniziato un’efficace controffensiva che ha costretto Mosca ad indire una «mobilitazione parziale» nell’ambito della quale migliaia di civili sono stati coscritti al servizio militare anche con poca o nulla esperienza sul campo. Forse è questa la ragione per cui in video in cui si vede un soldato marciare in maniera goffa, quasi come se stesse prendendo in giro i suoi compagni, è stato associato all’esercito del Cremlino.

Per chi ha fretta:

  • Secondo quanto sostenuto sui social, il video mostrerebbe una recluta della mobilitazione mentre segue la marcia dei suoi compagni.
  • Il video risale almeno al 2019, ben prima dell’invasione russa dell’Ucraina.

Analisi

Qui sotto si può vedere uno screenshot di uno dei post dell’8 ottobre 2022 che condivide il video sostenendo che quelli mostrati siano soldati russi che si allenano per lanciare una rappresaglia contro l’Ucraina dopo l’esplosione sul ponte di Crimea. La descrizione recita:

“La Seconda Armata del Mondo” va a vendicare il ponte di Crimea

Le immagini sono state usate anche a settembre 2022 per sostenere che quello mostrato fosse una delle nuove reclute dell’esercito russo. Come si vede qui sotto.

L’associazione con la mobilitazione viene proposta anche via Twitter dagli account pro-Ucraina:

Video diffuso nel 2019

La goffa marcia del soldato è piuttosto iconica. Per questo motivo è relativamente semplice verificare che il video non è recente. Tramite una ricerca immagini inversa si può verificare che il filmato, infatti, appare in pagine web del 2020 e del 2019, ben prima che la Russia invadesse l’Ucraina, e che avvenisse l’esplosione sul ponte di Kerch, che ha avuto luogo lo scorso 8 ottobre. Un esempio si ha in questo sito polacco, dove un post con il video è apparso nel 2020 e in un post su Reddit del 2019. Stesso anno anche per l’articolo pubblicato sul sito belga Pnws.

Conclusioni:

Un video mostrato un soldato che marcia in maniera goffa. chi lo condivide sostiene che si tratti dell’allenamento per vendicare l’esplosione del ponte di Kerch. Tuttavia il filmato è stato girato anni prima.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: