Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Brindisi, arriva in ospedale con un forte mal di testa: 15enne muore dopo un’operazione

La giovane era stata operata per un ascesso cerebrale, ma è deceduta due giorni dopo l’intervento

Una 15enne è morta ieri all’ospedale Perrino di Brindisi dopo un intervento per un ascesso cerebrale. La ragazze si era presentata in pronto soccorso il 22 ottobre lamentando un forte mal di testa ed era stata operata lo scorso martedì. La 15enne è stata prima trasferita nel reparto di pediatria e poi, dopo qualche giorno in neurochirurgia, dove è stata operata d’urgenza ed è deceduta dopo 48 ore. Ancora non è chiaro cosa sia accaduto, ma è possibile che bisognerà attendere l’autopsia. L’Asl di Brindisi non ha diramato nessuna nota ufficiale e si è limitata a dire che l’intervento chirurgico è «tecnicamente riuscito». Secondo l’ospedale pugliese, la paziente avrebbe ripresentato un nuovo ascesso cerebrale durante la permanenza in terapia intensiva. Sul caso sta indagando ora la polizia, che ha ascoltato i genitori della ragazza e sequestrato la cartella clinica. A ricostruire per prima la vicenda è stata la testata locale Brindisi Report, che aggiunge come si tratti del secondo caso simile in meno di un mese. Il 10 ottobre, infatti, sempre all’ospedale Perrino, una ragazza di appena 14 anni è morta in seguito a una miocardite.


Foto di copertina: ANSA / ROBERTA GRASSI | Il pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi in una foto d’archivio


Continua a leggere su Open

Leggi anche: