Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Da Stefania Craxi a Giulio Tremonti, ecco tutti i presidenti delle commissioni di Senato e Camera

Chiuso l’accordo tra Fdi, Lega e Fi sia per Montecitorio che per palazzo Madama: alla Camera nessuna donna al vertice

Mancava solo il tassello delle nomine alla guida delle commissioni parlamentari, per completare il quadro operativo della XIX legislatura (in attesa dei “piatti forti” istituzionali del Copasir e della commissione di Vigilanza Rai). Stamattina la maggioranza di centrodestra ha trovato la quadra. Al Senato Fratelli d’Italia avrà la presidenza di cinque delle commissioni; tre andranno a esponenti della Lega, due a Forza Italia. Due saranno le presidenti di commissione donne: Stefania Craxi, riconfermata alla guida della commissione Esteri in quota Forza Italia, e Giulia Bongiorno al timone della commissione Giustizia per la Lega. Tra gli altri nomi, l’ex ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata, eletto in Senato con Fdi, guiderà la commissione Politiche europee – di cui saranno membri tra gli altri anche Silvio Berlusconi, Ilaria Cucchi e Dario Franceschini – mentre Massimo Garavaglia della Lega presiederà la commissione Finanze. La Lega guiderà anche la commissione Cultura con Roberto Marti, Forza Italia quella all’Ambiente con Claudio Fazzone. Fdi presiederà infine la commissione Affari costituzionali (Alberto Balboni), Bilancio (Nicola Calandrini), Industria (Luca De Carlo) e Affari sociali (Francesco Zaffini).


I nomi dei presidenti alla Camera

Anche alla Camera tornano alla ribalta alcune vecchie conoscenze, ma i nuovi presidenti saranno tutti uomini. L’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, rieletto deputato con Fratelli d’Italia, guiderà la commissione Esteri, mentre quella delle Finanze sarà presieduta da Marco Osnato (Fdi). La commissione Bilancio va al deputato di Forza Italia Giuseppe Mangialavori, per il quale Forza Italia aveva chiesto senza ottenerlo un posto al governo. Al partito di Berlusconi vanno anche le presidenze delle commissioni Affari costituzionali (con Nazario Pagano), Affari sociali (Ugo Cappellacci) e Ambiente (Mauro Rotelli). Per Fdi, Federico Mollicone guiderà la commissione Cultura, Ciro Maschio quella della Giustizia, Walter Rizzetto la commissione Lavoro, Salvatore Deidda quella ai Trasporti. Per la Lega, infine, Antonio Minardo guiderà la commissione Difesa, Mirco Garloni quella all’Agricoltura, Alessandro Giglio Vigna quella alle Politiche Ue, Alberto Gusmeroli la commissione Attività Produttive.


Foto: ANSA/MATTEO CORNER

Continua a leggere su Open

Leggi anche: