Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cherson, l’abbraccio del soldato ucraino con sua nonna dopo la liberazione – Il video

Era dal 2 marzo che la città nell’Est dell’Ucraina era caduta in mano russa

È l’abbraccio di un soldato ucraino con sua nonna a Cherson l’immagine che più di tutte sta diventando popolare soprattutto sui social, a poche ore dalla riconquista della città ucraina dopo il ritiro delle truppe russe. Era dallo scorso 2 marzo che l’esercito di Kiev aveva perso il controllo della città, tra le prima a cadere nelle mani di Mosca subito dopo l’inizio dell’invasione iniziata il 24 febbraio. Un’attesa lunghissima che ha finalmente portato a quell’abbraccio mostrato da tutti i media ucraini, un momento commovente in cui si sente l’anziana in lacrime che in ginocchio tende le braccia al nipote che le corre incontro e la stringe a sé.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: