Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Senigallia, anziana travolta e uccisa da un furgone: il corpo ritrovato dopo 8 km

La vittima di origine tedesca e residente a Marzocca, stava attraversando sulle strisce pedonali insieme al suo cane, secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti

Investita e uccisa mentre stava attraversando la strada a Senigallia, in provincia di Ancona, una donna di 81 anni è stata ritrovata a 8 km di distanza dalle strisce pedonali, in via Podesti. La vittima di origine tedesca e residente a Marzocca, ha attraversato insieme al suo cane, trovato morto sul posto. Una delle ipotesi è che un veicolo li abbia presi in pieno. Ma la polizia stradale ha ascoltato il conducente del furgone che avrebbe ammesso di avere investito il cane. Per questo una delle possibilità prese in considerazione è che la padrona sia stata travolta da un secondo veicolo mentre soccorreva l’animale. Mentre il corpo dell’81enne è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Torrette di Ancona, sono cominciate le indagini del sostituto procuratore di turno Valentina Bavaj.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: