Milano, vernice verde sulla sede Rai. Extinction Rebellion: «Il collasso climatico sia al centro dell’informazione» – Il video

Il blitz «DiRai la verità» degli ambientalisti per chiedere più attenzione ai media. Poi lo sgombero da parte della Polizia

Nuovo blitz ambientalista a Milano per chiedere attenzione mediatica sulla crisi climatica. Obiettivo dell’azione portata questa mattina dagli attivisti di Extinction Rebellion è stata la sede Rai del capoluogo lombardo. Dopo aver richiesto e non ottenuto un incontro con il responsabile del TGR, un gruppo di attivisti «preoccupati per il silenzio assordante dei media sulla crisi ecologica e climatica» si è incollato all’ingresso principale dell’edificio mentre altri ricoprivano di vernice verde la scalinata, la parete e i vetri d’ingresso dell’edificio. «Vogliamo che il servizio pubblico, la Rai, comunichi la verità sulla crisi ecologica e climatica e che tratti la questione come il primo grande problema di cui informare la cittadinanza. Il collasso è in corso e tutti devono conoscere lo stato attuale delle cose», ha dichiarato in una nota Extinction Rebellion, rivendicando l’azione e precisando che l’altro gruppo autore di simile iniziative nelle scorse settimane, Ultima Generazione, «sta offrendo soltanto supporto mediatico». La protesta s’inserisce all’interno della campagna «DiRai la verità» – slogan firmato sullo striscione esposto. Un’ora dopo l’inizio dell’azione, attorno alle 10.30, è intervenuta la polizia, che ha identificato una decina di partecipanti, fermando anche quelli che erano saliti sulla tettoia dell’edificio.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: