Ischia, controlli anti-sciacallaggio: denunciato un un 37enne che girava in abiti da Protezione civile

Gli indumenti, rubati dall’interno di un mezzo lo scorso 2 dicembre, consentivano all’uomo di superare i varchi della zona rossa

Lo scorso 2 dicembre, aveva rubato dall’interno di un mezzo della Protezione civile una divisa da volontario. Indossandola, riusciva a superare i varchi che, sul lungomare di Casamicciola, delimitano l’accesso alla zona rossa. È stato denunciato a Ischia un uomo di 37 anni, di origine ucraina, nell’ambito del servizio anti-sciacallaggio dei carabinieri della stazione di Forio. Ieri, 10 dicembre, una gazzella dell’Arma ha notato l’uomo con indosso giubbotto e pettorina della Protezione civile. I carabinieri hanno controllato l’uomo – che si scoprirà essere già noto alle forze dell’ordine – e constatato che quegli indumenti erano stati sottratti con lo scopo di aggirare i blocchi di sicurezza installati a Casamicciola dopo la frana della notte tra il 25 e il 26 novembre. Gli indumenti sono stati restituiti alla Protezione civile mentre il cittadino ucraino è stato denunciato per ricettazione e usurpazione di titoli. Non è l’unico caso di sciacallaggio che si è verificato sull’isola campana nelle ultime settimane: tre cittadini di Forio, di 14, 17 e 22 anni, di cui due con precedenti di polizia, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli: gli agenti li hanno fermati in via Casa Mennella mentre cercavano di eludere un controllo e nascondere attrezzi destinati allo scasso di appartamenti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: