Joost Klein squalificato dall’Eurovision, il cantante olandese indagato: la denuncia di una donna della troupe dopo l’esibizione

L’Ebu conferma l’indagine per «intimidazioni» a carico dell’autore del tormentone «Europapa», dopo un «incidente avvenuto in seguito alla sua esibizione nella semifinale di giovedì»

Non parteciperà alla finale dell’Eurovision il cantante olandese Joost Klein, dopo che l’Ebu ha deciso di squalificarlo per «comportamenti inappropriati». In una nota ufficiale, gli organizzatori della kermesse hanno confermato che la polizia svedese sta indagando per «intimidazioni» dopo la denuncia presentata da una donna della troupe di produzione, dopo un «incidente avvenuto in seguito alla sua esibizione nella semifinale giovedì sera». Secondo la donna, il cantante olandese le avrebbe rivolto insulti sessisti dopo la sua esibizione. In attesa che l’indagine vada avanti, spiega l’Ebu, «non sarebbe opportuno per lui continuare nel concorso».


L’indagine della polizia

Ad anticipare l’esistenza di un’indagine a carico del cantante olandese era stato il quotidiano svedese Aftonbladet, secondo cui la polizia di Malmo «ha avviato un’indagine preliminare dopo un incidente all’Eurovision». L’accusa nei confronti di Joost Klein è di «essere stato violento con una donna della produzione televisiva». Il quotidiano svedese avrebbe avuto conferme direttamente dalla portavoce della polizia, Evelina Olsson. Secondo gli inquirenti, «il presunto incidente sarebbe avvenuto giovedì sera, ma è stato segnalato venerdì. Abbiamo sentito dei testimoni e adottato altre misure investigative».


La rissa nel backstage

Alla vigilia della finale si era diffusa la notizia che Joost fosse irreperibile. Il cantante doveva esibirsi per le prove, ma non gli sarebbe stata concessa la possibilità di salire sul palco, dopo che era stata avviata un’indagine interna da parte dell’Ebu, l’Unione europea di radiodiffusione, il consorzio delle emittenti europei che organizza l’Eurovision. Dalle indiscrezioni trapelate in quelle ore, Joost sarebbe stato coinvolto in una rissa nel backstage. Il cantante olandese avrebbe avuto una discussione accesa con una fotografa. Circostanza però finora mai confermata dagli organizzatori della kermesse e dai diretti interessati.

Leggi anche: