Supercoppa italiana a Gedda: solo per donne accompagnate

Nel comunicato della Lega Serie A per Juventus-Milan in Arabia Saudita spazi dedicati ai soli uomini e settori uomini-donne. Ma nel portale per le prenotazioni non si fa menzione della classificazione di genere

Le donne non potranno assistere alla finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Milan se non accompagnate da uomini. Questo in sintesi è ciò che si apprende dal comunicato diramato dalla Lega di Serie A che informa sulle procedure d'acquisto dei biglietti per la partita che si svolgerà a Gedda, in Arabia Saudita, mercoledì 16 gennaio alle ore 20.30 locali. Il comunicato specifica che al momento della selezione del biglietto desiderato, bisognerà scegliere fra i settori "singles", riservati ai soli uomini, e quelli "families", per uomini e donne.

photo

Accedendo al portale per l'acquisto dei ticket, in arabo e inglese, la ripartizione per settori in base al genere però non è specificata. Anche il video in inglese che spiega i passaggi per la registrazione, la concessione del visto elettronico e il pagamento non fa menzione della limitazione.

photo

Il video, pur non facendo menzione di divieti per il pubblico femminile, sembra decisamente pensato per un pubblico maschile.