Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher nella serie Netflix «The Crown»

di Redazione

La quarta stagione potrebbe arrivare nel 2020 o nel 2021. Tra i protagonisti, l’ex attrice di X-Files

L’attrice americana Gillian Anderson, star della serie cult degli anni Novanta X Files, interpreterà Margaret Thatcher nella quarta stagione di The Crown, la serie tv Netflix sulla monarchia britannica. La prima donna a essere eletta premier nel Regno Unito era già stata interpretata da Meryl Streep nel film The Iron Lady. 

La quarta stagione dovrebbe ripercorre gli anni d’austerità che sono seguiti agli “sfarzi” degli anni ’60 e ’70. Una decade decisiva per il Regno Unito in cui sono state gettati le basi per la de-industrializzazione del paese (con la chiusura degli impianti minerari, soprattutto al Nord) e la graduale de-regolamentazione dell’economia, soprattutto del settore finanziario. Margaret Thatcher è passata alla storia anche per questo: oggi, insieme a Ronald Reagan, è considerata una dei primi rappresentanti delle politiche cosiddette “neo-liberiste”.

La terza stagione, che andrà in onda nel 2019, ripercorre invece tre anni gloriosi per la Gran Bretagna: dal 1963 – l’inizio della rivoluzione culturale che ha fatto di swinging London la capitale europea dell’arte e dell’anticonformismo – al 1966, anno in cui l’Inghilterra vinse il mondiale di calcio. Per Gillian Anderson non si tratta della prima collaborazione con una produzione britannica. Nel 2005 aveva recitato nella serie ispirata al romanzo di Charles Dickens Casa Desolata. Più recentemente ha interpretato il ruolo di sessuologa nella serie Netflix britannica Sex Education.