Pinotti: «Saltato il taglio delle tasse per Genova»

La senatrice genovese ed ex ministro Pinotti: «Con la tagliola di inammissibilità del Senato, salta anche la proroga della sospensione dei tributi e dei contributi per il 2019»

Nella tagliola degli emendamenti del decreto Semplificazioni giudicati incongrui finisce anche la sospensione della tassazioni alla popolazione colpita dalla tragedia del Ponte Morandi. A rivelarlo è la senatrice genovese del Pd, ex ministro della Difesa, Roberta Pinotti. «Con la tagliola di inammissibilità del Senato, salta anche la proroga della sospensione dei tributi e dei contributi per il 2019 per i cittadini e per le aziende colpiti dal crollo del Ponte Morandi".

«Noi avevamo chiesto che questa norma rientrasse nella legge di Bilancio – prosegue la senatrice – era la sua sede naturale, e a questo punto il problema sarebbe già risolto. M5s e Lega hanno rinviato ancora, scegliendo il decreto semplificazione, la sede non idonea, per un emendamento con cui si stava cercando di correre ai ripari».