Quanto costa un giga di internet in Italia? Molto meno che nel resto del mondo

Una mappa interattiva mette a confronto i costi della connessione mobile: da noi il costo medio è di 1 dollaro e 73 centesimi

Secondo una ricerca di Cable.co.uk, unasocietà inglese,il costo di un giga di Internet in Italia ènettamente inferiorea quelli di gran parte del resto del mondo (31esima posizione mondiale).

La società ha messo a confronto i prezzi globali medi di un giga di dati su smartphone.La rilevazione comprende 44 piani tariffari presenti nel mercato italiano al 12 novembre dello scorso anno. Quello meno costoso è di0,18 dollari mentre quello più oneroso è di 11,31 dollari.

Quanto costa un giga di internet in Italia? Molto meno che nel resto del mondo foto 1

La mappa interattiva (che usa come valùta di riferimento i dollari) mostra che i costi più alti si trovano in Svizzera, e superano di quasi venti volte quelli italiani: 1,73 dollari (1,54 euro di media) contro i loro 20,22 dollari (18,03).

Non stupisce troppo, considerando che il costo della vita a Ginevra o a Berna è nettamente più alto rispetto a quello di Roma, Milano o Napoli.

A pagare meno di noi sono gli indiani (0,26 dollari) e i russi (0,91 dollari), mentre negli Stati Uniti e in Canada si superano i 12 dollari, ma non arrivano ai prezzi della Corea del Sud, che raggiunge i 15.

In Cina si fermano poco sotto i 10, e poco meglio vanno gli inglesi e i tedeschi, costretti a pagare tra i 6 e i 7 euro per giga. Più ragionevoli i casi della Francia (3 dollari), della Spagna (quasi 4 dollari) e dell'Australia (2.5 dollari).