Forza Nuova a Prato, l’ok della Prefettura. Nigro (Fn): «Nessun fascismo, manifestiamo contro i cinesi»

Nonostante le contestazioni, alla fine la manifestazione si farà. Ma in piazza scenderanno, contemporaneamente, anche Anpi, Libera e Partito Democratico

«Nessuna manifestazione per i cento anni dei Fasci italiani di Combattimento. Manifesteremo per questa immigrazione impressionante, per questi cinesi che ci hanno invasi, ad esempio. L'amministrazione non è capace di fare il suo lavoro e quindi noi protestiamo. Non ci sono fini fascisti, come dite voi».

Chi parla è Massimo Nigro, candidato sindaco di Forza Nuova di Prato, città in cui si svolgerà una manifestazione indetta da Fn il 23 marzo. Sarà un caso, ma in quel giorno ricorre proprio il centenario dei Fasci di Combattimento, il movimento politico fondato a Milano da Benito Mussolini il 23 marzo 1919, erede diretto del Fascio d'azione rivoluzionaria del 1914.

L'evento oggi – 20 marzo – ha avuto il via libera dalla Prefettura, così come confermato al telefono, a Open, dalla Questura.

Forza Nuova a Prato, l'ok della Prefettura. Nigro (Fn): «Nessun fascismo, manifestiamo contro i cinesi» foto 1

Facebook | Un corteo di Fn

Com'era prevedibile, in molti si sono opposti alla cosa: il sindaco Matteo Biffoni ha chiesto alla Questura di bloccare l'evento; la Chiesa pratese ha lanciato un appello contro il corteo perché «a Prato non ci può essere spazio per culture sovraniste e xenofobe».

Addirittura è nata una petizione su Change.org – dal titolo «Fermiamo la manifestazione fascista a Prato» – che ha raggiunto quasi quota 15 mila firme. La Prefettura, poi, presieduta da Rosalba Scialla ha dato l'ok alla contro manifestazione organizzata da Libera, Partito Democratico e Anpi.

Il coordinamento nazionale dell'Associazione Partigiani italiani contesta l'evento di Forza Nuova perché «si ignorano consapevolmente la dodicesima disposizione finale della Costituzione – dichiara in una nota – che vieta la ricostituzione sotto qualsiasi forma del partito fascista, e le leggi Mancino e Scelba che sanzionano ogni forma di fascismo e di razzismo. Si ignora consapevolmente che Forza Nuova intende celebrare il centesimo anniversario della nascita dei fasci di combattimento, cioè del fascismo».

Opinione che poco interessa a Nigro che, anzi, tiene a dire «Questi partigiani vogliono solo fare la guerra. Ma poi quali partigiani, visto che tanto sono ormai tutti morti?».

Forza Nuova a Prato, l'ok della Prefettura. Nigro (Fn): «Nessun fascismo, manifestiamo contro i cinesi» foto 2

Facebook | Banchetto Fn

La decisione della Prefettura è rimasta indigesta anche al governatore della regione Toscana, Enrico Rossi. «Trovo sconcertante – ha detto il presidente della Regione a ilfattoquotidiano.it – che si possa autorizzare nei fatti la celebrazione dei cento anni del fascismo. É inaccettabile. Prato, città medaglia d’argento della Resistenza, non può essere teatro di una manifestazione dove troveranno spazio richiami al fascismo e al razzismo».