Continuano i finti selfie con Salvini, un ragazzo tenta di baciare il ministro – Video

di OPEN

Dopo Caltanissetta e Salerno, anche a Pesaro spuntano dei giovani troll

Ancora unfinto selfie per il ministro Matteo Salvini. Durante un comizio a Fano (Pesaro-Urbino), due ragazze e un ragazzo si sono avvicinati al vicepremier per chiedere una foto.

Al momento dello scatto, però, le due giovani si sono baciate, mentre il ragazzo ha cercato di fare lo stesso con il leader leghista,che si è prontamente spostato evitando il contatto.

La stessa scena era successa anche a Caltanissetta: protagoniste, Gaia e Matilde, due ragazze che si erano baciate proprio durante un selfie con il ministro, #GaiaeMatilde era diventato ben presto un hashtag su Twitter.

«Era una risposta al Congresso delle Famiglie di Verona di un mese fa – hanno detto in un'intervista a Open le due ragazze -.Anche se è passato del tempo, è importante far sentire il proprio dissenso».

L'ultimo "selfie a tradimento" è avvenuto aSalerno, dove una ragazza ha chiesto al ministro: «Grande Salvini! Siamo terroni di merda? Non siamo più terroni di merda?», ottenendo una reazione non troppo diplomatica.

Leggi anche