Emma Bonino: «I vicepremier sono due scamorze, non hanno idea di come si governa» – Video

La leader di +Europa ha parlato a Roma durante un appuntamento elettorale: «Li aiuteremo a casa loro». 

Durante un evento a Roma, la leader di +Europa Emma Bonino ha detto che «i vicepremier sono due scamorze, inadeguati e arroganti proprio perché inadeguati».


La sua è una diagnosi di un paese che è cambiato «in peggio», dice: «Un paese incattivito, timoroso dei diversi e del futuro, che comincia a trovare tollerabile la compressione di diritti acquisiti con decenni di battaglie di libertà e di progresso».

Nel discorso con cui ha presentato la sua candidatura con la lista + Europa alla presidenza della Commissione europea ha parlato di un «Paese che anziché prepararsi ai cambiamenti epocali che il pianeta dovrà affrontare pensa a chiudere le frontiere e a coltivare dei modelli di economia semi-autarchica».

Bonino evoca la fuga di cervelli, un tasso di immigrazione simile a quello degli anni '50, dove però a migrare sono i ricercatori, i laureati. Secondo la leader di +Europa, i vicepremier «non hanno idea di come governare un paese del G7. e quelle che hanno sono sbagliate. È ora che tornino a casa». Poi promette, «li aiuteremo a casa loro». 

Leggi anche