Zerocalcare incontra «Stranger Things». La locandina per il lancio della nuova stagione

L’autore di «La profezia dell’armadillo» ha reinterpretato nel suo stile la locandina di una delle serie tv più famose targate Netflix

Non lo ha mai nascosto. Come si legge dai suoi fumetti Zerocalcare ha un passione per le serie Tv, anche se forse i termine “passione” non rende abbastanza bene il suo rapporto, forse “simbiosi” è la formula migliore. E per questo non deve essere stato troppo difficile per lui ripensare alla copertina di Stranger Things, immaginando i protagonisti in versione fumetto.

L’immagine è stata diffusa dall’account ufficiale di Netflix Italia e vede Undici, una delle protagoniste femminili, in primo piano. Dietro di lei due bande di amici. La compagnia storica, quella che conosciamo dalla prima stagione, e un nuovo gruppo di persone con cui, nella seconda stagione, scopre di avere molto in comune. La locandina è stata distribuita al Salone del Libro di Torino, in vista dell’uscita della terza stagione della serie.

Zerocalcare incontra «Stranger Things». La locandina per il lancio della nuova stagione foto 1

In un’intervista a Bestmovie.it spiegava che divide le serie tv in tre tipi: quelle orrende, da guardare in modo distratto mentre lavora, quelle passabili, per i pasti o mentre cucina, e quelle davvero belle, da guardare la sera. Insomma. Una programmazione in grado di coprire tutte le ore di veglia della giornata. Un esempio per ogni categoria? 24 è stata valutata come orrenda, Grey’s Anatomy come passabile mentreTrue Detective si è meritata un posto nella programmazione serale.

Leggi anche: