Salvini a Napoli, scontri tra manifestanti e polizia: «Il tuo Zorro ce lo abbiamo noi»

Al grido di «Il tuo Zorro ce lo abbiamo noi»,  i manifestanti hanno sfilato per via Toledo. Cariche e manganelli per impedire al corteo di avvicinarsi al ministro dell’Interno

Manganelli e cariche di alleggerimento per disperdere i manifestanti che, nei pressi di Piazza Plebiscito a Napoli, protestavano contro il ministro dell'Interno. L'obiettivo del corteo era arrivare davanti alla Prefettura, dove Matteo Salvini stava partecipando a una conferenza stampa al termine della riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Al grido di «Il tuo Zorro ce lo abbiamo noi»,  i manifestanti hanno sfilato per via Toledo, nel cuore di Napoli. Poi la tensione è salita quando hanno tentato di avvicinarsi alla Prefettura, il cui ingresso è stato protetto da una doppia linea di transenne e da decine di agenti in assetto antisommossa.

 

Leggi anche