Milano, arrestato per furto aggravato il cantante Marco Carta

Avrebbe sottratto alla Rinascente di Milano sei magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio

Il cantante Marco Carta è stato arrestato ieri sera, insieme a una donna di 53 anni, per furto aggravato alla Rinascente di piazza del Duomo a Milano. Stava uscendo dal grande magazzino con sei magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio, ma non la placchetta flessibile che ha suonato all’uscita. A riportarlo è l’agenzia Ansa.

Arrestato dalla Polizia locale, per il vincitore di Sanremo, Amici e Tale e Quale Show, 34 anni, ieri sera sono stati disposti gli arresti domiciliari e verrà processato oggi insieme alla donna per direttissima.

Leggi anche