Strage di El Paso: 8chan, il forum del male dove è stato pubblicato il «manifesto» del terrorista

Impariamo a conoscere 8chan, il forum «libero» dove gli utenti incitano a uccidere di più

Nella giornata di ieri, 3 agosto 2019, un giovane si è recato presso il WalMart di El Paso, in Texas, armato di fucile uccidendo 20 persone e ferendone circa 26. Tra le vittime, secondo fonti dei media locali, ci sarebbero anche 4 bambini. Il primo tweet della Polizia di El Paso, nel quale vengono annunciati gli spari, risale al 3 agosto 2019 alle ore 7:03 ora italiana. Considerando il fuso orario con El Paso, con 8 ore di differenza rispetto a quello italiano, il tweet è stato pubblicato alle ore 11:03 del mattino ora locale.

Lo screenshot del tweet riporta l’ora relativa al fuso orario di Roma. Sottoriportato il la differenza di orario da El Paso a Parigi, stesso fuso orario presente in Italia.

Il New York Times riporta le dichiarazioni di un giovane di nome, un ventenne di nome Manuel Uruchurtu, che avrebbe sentito i primi spari poco dopo aver pagato i suoi acquisti all’interno del Walmart intorno alle 10:36. Considerati questi elementi possiamo dire l’attentato terroristico del 21 enne identificato con il nome «Patrick Crusius» era iniziato intorno alle 10:30 del mattino.

Uno dei primi tweet che hanno condiviso il manifesto attribuito al terrorista di El Paso.

Il manifesto e 4chan

Qualche ora dopo sui social sono state diffuse le immagini di un manifesto attribuito al terrorista in cui si evidenzierebbe il suo profilo: un sostenitore della strage razzista di Christchurch in Nuova Zelanda.

Il montaggio, pubblicato su 4 chan, delle quattro pagine del manifesto attribuito al terrorista.

Il montaggio delle quattro pagine del manifesto attribuito al terrorista venne pubblicato sul forum 4chan intorno a mezzogiorno e mezzo di El Paso (unixtime 1564857127, secondo il codice presente nel sito), un orario che poteva mettere in dubbio la sua autenticità, ma ricordiamo che circolava già prima su Twitter.

Il montaggio del manifesto venne pubblicato su 4chan intorno a mezzogiorno e mezzo ora di El Paso, unixtime 1564857127.

Il primo manifesto pubblicato su 8chan

Il file originale – ancora presente – venne pubblicato invece su 8chan, un forum ritenuto «more ‘free’», praticamente privo di regole (nel 2015 venne contestato per contenuti riguardante minorenni), rispetto al più conosciuto 4chan e conosciuto nel recente passato per essere il luogo di discussione dove il terrorista di Christchurch avrebbe condiviso la diretta streaming della sua strage e dove era stato pubblicato anche il suo manifesto di 74 pagine. Gli utenti di 8chan avevano condiviso la loro gioia nell’atto terroristico in Nuova Zelanda.

I post pubblicati su 8chan. Attualmente risultano rimossi.

La discussione su 8chan viene attribuita allo stesso «Patrick Crusius» siccome nel primo post viene condiviso un documento avente come nome file «P. Crusius – Notification Letter.pdf». Il cognome – e l’iniziale del nome – presente nell’intestazione e nel contenuto del file è lo stesso del terrorista fermato El Paso. Al momento le autorità non hanno confermato la sua autenticità e stanno ancora indagando.

Il documento della scuola

All’interno di un forum di discussione chiamato Kiwifarms.net è stato pubblicato uno screenshot del documento «P. Crusius – Notification Letter.pdf» attribuito a quello diffuso su 8chan dove è presente il cognome del terrorista.

Lo screenshot del documento che avrebbero pubblicato su 8chan con il cognome del terrorista.

Il documento, datato 9 aprile 2019, riguarderebbe un richiamo nei confronti di «Patrick Crusius» in cui viene contestato per diverse violazioni all’interno del Collin College.

L’orario di pubblicazione su 8chan

Il documento del College venne pubblicato su 8chan il 3 agosto 2019, per la precisione intorno alle ore 10:15 a El Paso (unixtime 1564848920, secondo il codice del sito).

Gli orari di pubblicazione del documento del College su 8chan. Sono le 10:20 circa orario di El Paso, Texas.

Il manifesto, invece, risulta pubblicato intorno alle ore 10:20 di El Paso (unixtime 1564849232, secondo il codice del sito).

La pubblicazione su 8chan del manifesto in formato PDF sarebbe avvenuta pochi minuti prima dell’attentato terroristico a El Paso.

Dagli orari riscontrati sul forum 8chan si potrebbe ritenere con semplicità che i contenuti siano stati pubblicati pochi minuti prima – almeno un quarto d’ora – dei primi spari al Walmart di El Paso segnalati dai primi testimoni. Nel post dove viene riportato il manifesto l’autore invita tutti gli iscritti a diffonderlo nel caso l’attacco avesse avuto successo:

FML nervous as hell. This is the actual manifesto Fuck this is going to be so shit but I can’t wait any longer. Do your part and spread this brothers! Of course, only spread it if the attack is successful. I know that the media is going to try to frame my incorrectly, but y’all will know the truth! I’m probably going to die today. Keep up the good fight.

Il post dove l’autore annuncia l’attacco e invita gli altri utenti a diffondere il manifesto.

Gli elementi del manifesto che «pesano»

Molti risultano gli elementi che forniscono al documento una sorta di autenticità. In primo luogo la presenza del cognome del terrorista, e dell’iniziale del suo nome, così come l’annuncio dell’attacco con relativo invito alla condivisione del manifesto dove è riportato il modello dell’arma da fuoco utilizzata infine a El Paso.

Il manifesto riporta il modello dell’arma.

Nel documento si legge il modello dell’arma infine utilizzato a El Paso, un AK-47 nella sua versione Wasr 10 che riscontriamo nelle immagini registrate durante l’attentato terroristico.

Il terrorista con in mano un Ak-47 versione Wasr 10.

8chan, il forum che incita le stragi

Nello stesso board di 8chan «Politically correct» i terroristi dell’attacco alla sinagoga di Poway in California e quello di Christchurch in Nuova Zelanda avevano annunciato le stragi pubblicando dei post poco prima della messa in atto. A seguito dell’attentato per opera di Brenton Harrison Tarrant sul forum di 8chan erano comparsi inviti a fare di meglio attraverso le parole chiave «Get the high score».

L’annuncio dell’attentato alla Sinagoga in California. Gli utenti invitavano a fare un puntaggio più alto rispetto all’attentato precedente in Nuova Zelanda.

Nell’aprile del 2019 il sito Bellingcat.com aveva avvertito il pericolo relativo all’invito lanciato dagli utenti di 8chan, forum che tratta anche oggi per il caso di El Paso . L’obiettivo dei membri della comunità online sarebbe quello di incitare i più sensibili di loro a compiere atti di violenza nel mondo reale, il tutto rappresentato in una discussione del forum dove viene mostrato il prima e il dopo essere passati per 8chan:

Il forum della libertà per i pedofili

8chan è conosciuto anche per la pubblicazione di materiale pedopornografico. Una vera e propria rete di pedofili che sguazza liberamente nel web e che trova in 8chan il luogo dove potersi esprimere in libertà. Il fondatore del sito, Fredrick Brennan, ha persino difeso l’operato all’interno del suo forum sostenendo il diritto di libertà di parola.

Il fondatore di 8chan, a sinistra – Foto da Splinternews.com

Gli utenti pedofili di 8chan definiscono coloro che li contestano «Moralfags», persone che secondo loro non meritano di essere ascoltati siccome hanno già parlato abbastanza e i pedofili stessi hanno sentito fin troppo le loro «discussioni morali». Secondo il fondatore, una volta superate moralmente le oscenità di certi contenuti sarebbe «possibile leggere opinioni e discussioni molto interessanti». A dir poco disgustoso.

Leggi anche: