Confermato: il nodo non è ancora sciolto, e alle 21 si rivedono Di Maio e Zingaretti. Ma ci sarà anche Conte

di OPEN

Non in alto mare, ma nemmeno accordo fatto. Questa pare la situazione alle 19. Secondo quanto fanno sapere fonti dirette del Pd non si è sciolto il nodo della premiership. Dopo il primo incontro, che ora si definisce “interlocutorio” tra Zingaretti e Di Maio il confronto prosegue e alle 21 è previsto un nuovo incontro del Pd con il M5S. Parteciperanno all’incontro Nicola Zingaretti con il vicesegretario Andrea Orlando per il Pd e il Premier Conte con Luigi Di Maio per il Movimento 5Stelle.


Perché si è reso necessario nuovo incontro? E perché il Pd parla di nodo premier non risolto se poi Zingaretti vedrà anche Conte? Forse il disaccordo è sui vice premier?

Leggi anche: