Amsterdam, tentato dirottamento di un aereo: era un falso allarme

«Questa sera è stato attivato, per errore, un allarme che avvia protocolli sui dirottamenti. Non è successo nulla, tutti i passeggeri aspettano di volare presto»

«Falso allarme sul volo Amsterdam-Madrid», a scriverlo è la compagnia aerea Air Europa su Twitter. «Questa sera è stato attivato, per errore, un allarme che avvia protocolli sui dirottamenti. Non è successo nulla, tutti i passeggeri aspettano di volare presto. Siamo spiacenti».

La polizia militare olandese, poco tempo prima, aveva segnalato una «situazione sospetta» a bordo di un aereo presso l’aeroporto di Amsterdam Schiphol.

Il volo, della compagnia Air Europa, era l’Amsterdam-Madrid: i 27 passeggeri e l’equipaggio dell’aereo sono sbarcati in sicurezza.

Cosa è successo

Inizialmente si era parlato di un tentativo di dirottamento: il capitano – sempre stando alle prime informazioni trapelate – avrebbe premuto il pulsante dirottamento/ostaggio e non avrebbe più risposto alle sollecitazioni della torre di controllo.

https://twitter.com/ArjandeKok1/status/1192160289938124801?s=19

«Sta succedendo qualcosa, stiamo scoprendo cosa sta succedendo. Mi tengo informato» aveva detto il premier olandese Mark Rutte, citato dai media locali. «Spero che finisca bene», aveva aggiunto.

Leggi anche: