POLITICA :

Rissa sfiorata su Rete4 tra Vauro e il neofascista dopo le minacce. Pd: «Boicottare talk che incitano all’odio» – Video

La proposta di Debora Serracchiani è stata subito condivisa su Twitter dal segretario del Pd Nicola Zingaretti

«Noi non accettiamo questi toni e queste minacce nei confronti degli ospiti. Per questo ho proposto, assieme alle colleghe del Pd di disertare queste trasmissioni televisive che incitano all’odio e alla violenza. È ora di finirla», queste le parole della deputata dem Debora Serracchiani all’indomani dallo scontro tv tra Vauro e il neofascista Massimiliano Minnocci, detto “er Brasiliano”, nel corso della trasmissione di Rete 4 Dritto e Rovescio condotta da Paolo del Debbio.

Un tweet, quello della Serracchiani, che è stato rilanciato, dal segretario del Pd Nicola Zingaretti, facendo sua e dell’intero partito dem la campagna contro certi talk show.

Uno scontro verbale che, come si vede dal video, ha raggiunto il suo apice quando “er Brasiliano” ha cominciato a minacciare la giornalista Francesca Fagnani: «Roma non è fascista, è casa mia, nella mia borgata vigono ordine e disciplina. Devi fare quello che ti dico io. Te li faccio vedere io i film… Se vieni nella mia borgata…».

Parole che non sono piaciute al vignettista Vauro che ha affrontato “er Brasiliano” avvicinandosi a lui, a pochi centimetri dal suo volto: «Queste sono minacce, fammelo vedere a me, pezzo di mer*a, fascio di mer*a. Vergognati, minacci una donna. Ma siamo pazzi?».

«O vi riprendete o vi butto fuori tutti e due» ha tuonato il conduttore Paolo Del Debbio.

Foto in copertina: Mediaset

Leggi anche: