Maltempo, emergenza neve in Alto Adige: blackout, strade chiuse e alberi caduti

La linea ferroviaria del Brennero è ancora interrotta all’altezza di Bolzano per una frana

Continua l’ondata di maltempo in tutta Italia. In Alto Adige ancora circa 13mila utenze sono senza corrente elettrica, dopo le eccezionali nevicate di ieri. A Brunico invece nella notte è tornata la luce. La linea ferroviaria del Brennero è ancora interrotta all’altezza di Bolzano per una frana, ed è stato istituito un servizio di bus sostitutivi tra la stazione di Bolzano e quella di Brunico. Risultano chiuse numerose valli, scrive l’Ansa, come la val Gardena, la val Badia, la val d’Ega, la val Senales, la val Martello. Sono in tutto 70 le strade chiuse per motivi di sicurezza.


Inizialmente il blackout ha interessato 60mila utenze, soprattutto nella zona di Brunico e della val Pusteria, secondo quanto ricostruito dal capo della protezione civile altoatesina, Rudolf Polliger, alla Rai di Bolzano.

La caduta di alberi carichi di neve causa anche grossi problemi alla viabilità. 70 strade, che collegano i paesi con le vie principali, nella notte risultavano interrotte.

In copertina tre vigili del fuoco sono rimasti feriti, fortunatamente non in modo grave, in un incidente avvenuto ad Albions, in valle Isarco, 15 novembre 2019. Durante un intervento un mezzo pesante dei vigili del fuoco volontari, una cosiddetta autopompa serbatoio, è uscito di strada. ANSA

Leggi anche: