Sondaggi, il 53% favorevole allo ius culturae. Zingaretti il leader «più responsabile», ma dovrebbe governare il centrodestra

Secondo l’ultimo sondaggio Ipsos realizzato per DiMartedì, il 39% degli italiani vuole il centrodestra al governo

Non si fa in tempo a dire «ius culturae» che subito c’è lite nella maggioranza – con un M5s contrario perché «non è la priorità» e un Pd favorevole – mentre l’opposizione annuncia battaglia e raccolte firme. Ma fuori dai palazzi, gli italiani sarebbero favorevoli a concedere la cittadinanza ai figli di immigrati che studiano o hanno studiato in Italia.


Secondo l’ultimo sondaggio di Ispos realizzato per la trasmissione DiMartedì, in onda su La7, il 53% degli intervistati dice sì allo ius culturae, i contrari sono il 38%.

A sorpresa, poi, Nicola Zingaretti è ritenuto il leader «più responsabile», in una classifica in cui però non c’è Giuseppe Conte che dagli ultimi sondaggi è sempre stato dato come favorito. Zingaretti, dato al 25%, è seguito da Luigi Di Maio (20%). Ultimo Matteo Renzi con il 14%.

In Italia però dovrebbe governare il centrodestra. A dirlo è il 39% degli intervistati. Per il 33% il centrosinistra, mentre una buona fetta di intervistati, il 28%, non lo sa o non lo indica.

Leggi anche: