Voto in Emilia Romagna, sondaggi: centrodestra avanti (sfiora quota 50%)

È quanto emerge dall’ultimo sondaggio Swg, commissionato dalla Lega e diffuso da Quotidiano Nazionale

Che corrano da soli o alleati, a vincere nelle Regionali 2020 sarebbe comunque Lucia Borgonzoni (Lega). È quanto emerge dall’ultimo sondaggio Swg, commissionato dalla Lega e diffuso da Quotidiano Nazionale, che vede la coalizione di centrodestra avanti di 8 punti, al 48,5%, nel caso in cui Pd e M5s corrano da soli, e di almeno 5 punti, al 50,5, nel caso invece di un’alleanza.


Secondo questi dati, nel centrodestra la Lega è il primo partito in entrambi i casi: al 32% in caso di una corsa autonoma delle tre forse politiche, al 33,5% in caso di alleanze. I Pd oscilla dal 27% al 29%, mentre il M5s non raggiunge la doppia cifra e in caso di una corsa in solitaria si fermerebbe all’8,5%.

Per quanto riguarda i singoli candidati invece è un testa a testa, con Borgonzoni un passo avanti: oscilla tra il 43 e il 47%, mentre il candidato dem Bonaccini è dato tra il 41-45%.

Leggi anche: