Chi è Francesco Aiello, il candidato del M5s per la Regione Calabria

Il suo nome ha provocato alcuni malumori all’interno della base grillina

Classe 1965, Francesco Aiello è il candidato alla presidenza della Regione Calabria per il Movimento Cinque Stelle. Professore ordinario di Economia all’Università della Calabria, ha fondato il portale Open Calabria che si occupa di materia economica a livello locale.

Laureato in Economia e Politica Agraria all’Università Federico II di Napoli con una tesi dal titolo Instabilità dei ricavi delle esportazioni agricole
dei paesi in via di sviluppo firmatari della Convenzione di Lomè. Un’analisi
dell’efficacia dello STABEX
, prima di approdare tra le file dei pentastellati, ha gravitato negli ambienti del Pd.

Stando a quanto riportato dal Manifesto, il professore è amico di Pasquale Tridico, l’economista – anche lui calabrese – che i Cinque Stelle volevano al ministero del Lavoro, al momento della nascita del governo gialloverde la sua nomina è saltata, ma che gli è valsa la presidenza dell’Inps. Aiello è anche vicino al vicepresidente della Regione Domenico Cersosimo.

C’è da dire che la candidatura di Aiello ha attirato su di sé le antipatie di alcuni esponenti della base grillina. Il motivo risiede nella eccessiva vicinanza del professore agli ambienti di sinistra, che lo fa apparire come un personaggio che risponde a due forze politiche, quindi troppo ambiguo.

Leggi anche: