Usa, sparatoria nel New Jersey, vicino a un supermercato kosher. Le autorità: «Molti morti e feriti»

Tra le persone che hanno perso la vita ci sarebbe anche un agente di polizia. Le autorità hanno escluso per ora la pista del terrorismo

Due sospettati, un uomo e una donna, sarebbero rimasti uccisi durante il
conflitto a fuoco con le forze d’assalto in seguito alla sparatoria avvenuta nei pressi di in un negozio a Jersey City. Secondo Fox News, c’è anche un terzo uomo che risulta ancora in fuga.


Il sindaco Steven Fulop ha comunicato che ci sono diverse vittime, senza fornire ulteriori dettagli sul numero esatto. Tra le persone che hanno perso la vita ci sarebbe anche un agente di polizia. Le autorità hanno escluso per ora la pista del terrorismo.

Sul posto sono intervenute le squadre speciali della Swat. Le scuole nella zona sono state chiuse e isolate. L’episodio sarebbe avvenuto nei pressi di un supermarket kosher intorno alle 12.40 ora locale.

Dalle telecamere di sorveglianza sembra che un uomo e una donna abbiano iniziato a sparare contro agenti di polizia e persone a caso. 

Leggi anche: